Eventi Storici e Giochi di Ruolo

Un’altra grande fonte di ispirazione per la creazione di un avventura o una campagna sono gli eventi storici.

Difatti molti eventi e personaggi storici, potrebbero essere di grande ispirazione per un master o dei giocatori.

Anche se per molti la storia può sembrare noiosa, vi posso assicurare che non è assolutamente così.

C’era una volta… ma per davvero

Ogni mondo che si rispetti, di qualsiasi ambientazione mai creata, ha una storia che è popolata da eventi, personaggi, eroi, usanze e feste derivate da un evento particolare.

Questo, in un mondo di gioco di ruolo, potrebbe essere il primo viaggio interstellare o l’uccisione di un re.

Non è importante cosa vogliate mettere, ma vi posso garantire che gli eventi storici non sono mai banali.

Inoltre per un master, la cosa più importante, è dare profondità al proprio racconto, ed un mondo senza storia è un mondo vuoto.

Non è detto che dovrete inventare o studiare la storia di un mondo fantastico prima dell’inizio della campagna.

Ma potreste far scoprire un pezzo alla volta ai vostri personaggi, inserendo degli elementi importanti durante il corso della loro avventura.

Potete anche copiare di sana pianta un evento che vi piace particolarmente, cambiando i nomi, i luoghi e il tempo.

Se ad esempio amate la storia di William Wallace dopo aver visto il film Braveheart, non dovete per forza ambientare la vostra storia nella Scozia medievale.

“Ad esempio potrebbe esserci un Alan Bearman, capo della resistenza di un sistema sperduto ai confini della galassia, dove dei coloni considerati feccia dal pianeta madre, vengono vessati e sfruttati, e che desidera soltanto la libertà per il suo popolo”.

Siate curiosi di eventi storici

Naturalmente esiste una storia maggiore fatta di eroi, guerre e grandi cospirazioni ed intrighi quella di cui, per capirci, quando vi interrogano a scuola vogliono sapere le date ed i nomi.

Ma esiste anche una storia minore molto sconosciuta e poco trattata quindi siate curiosi.

Cercate quello che vi serve, in libreria, su internet e dovunque riusciate a trovare informazioni particolari.

Se sarete curiosi la storia vi ricompenserà a dovere perché di eventi tremendi, particolari e misteriosi ce ne sono a bizzeffe.

Per fare un esempio pratico:

Vi piace la serie tv del “Trono di Spade” ?

Forse ricorderete le nozze rosse in cui l’esercito Stark viene annientato con l’inganno.

Bé se non lo sapete Martin si è ispirato a molte “Nozze Rosse” realmente accadute nel corso della storia inglese e non.

Un esempio fu la “Notte di San Bartolomeo”, la notte successiva il matrimonio di Margherita De’ Medici che avrebbe dovuto sancire la fine della guerra tra Ugonotti e Cattolici in Francia.

Fu invece un inganno per attirare gli Ugonotti in trappola e massacrarli, gli eventi sono raccontati in un vecchio film “La Regina Margot”.

Quindi, prendendo spunto dall’esempio precedente, potete rendervi conto da soli di quanto gli eventi storici possano essere una fonte di ispirazione enorme per i vostri giochi di ruolo.

Infine, un ultimo appunto, a prescindere dalla vostra fonte di ispirazione:

“La curiosità rimane una cosa fondamentale sia per i Master che per i Giocatori nei giochi di ruolo

Essere curiosi vi porta a farvi domande che richiedono conoscenza per avere una risposta.

Se poi proprio non amate la storia, potreste sempre e comunque usare altre fonti di ispirazione prendendo spunto da questo mio articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *