Giochi di Ruolo – Sistemi Aperti

Il limite è soltanto il cielo, diceva qualcuno, ma in un gioco di ruolo a volte, non esiste nessun limite.

In questo articolo presenterò una semplice carrellata di tutti i sistemi aperti sui quali potrete montare il vostro mondo.

Un luogo dove far giocare di ruolo i vostri amici con la vostra stessa creazione.

I sistemi aperti sono lo scheletro dei giochi di ruolo, il regolamento al quale ci si deve attenere.

Cypher System

Il Cypher System è l’ultimo sistema rilasciato e localizzato in lingua italiana, opera del mitico Monte Cook e prodotto dalla sua stessa azienda, la Monte Cook Games.

Si tratta dello stesso sistema utilizzato nei due giochi di punta della casa di produzione, The Strange e Numenera, di cui ho parlato in questo articolo passato.

Il sistema è molto semplice da apprendere e si adatta a tutte le situazioni ed ambientazioni.

Potrete così creare il mondo che più vi piace senza essere legato ai giochi già presenti sul mercato.

Di certo si tratta di un ottimo sistema che vi permetterà di dare fondo alla vostra fantasia.

True20

Un sistema un po’ datato ma sempre molto valido.

Il True20 recupera alcuni fattori del classico sistema D20 utilizzato per la creazione di Dungeons and Dragons.

Ne snellisce alcuni aspetti un po’ troppo macchinosi rendendolo un sistema adatto ad ogni genere di ambientazione.

Il manuale del True20 è di facile consultazione e tutte le regole sono ristrette e ben riassunte.

Inoltre il manuale è disponibile anche in Italiano, va da sé pertanto che è di facile utilizzo anche per chi non mastica bene la lingua inglese.

Sistema FATE

Il sistema FATE è stato creato nel 2013 ed è un derivato del sistema Fudge creato da Rob Donoghue e Fred Hicks.

Si tratta di uno di quei sistemi aperti che ha come fondamento il ridotto numero di lanci di Dadi ed una semplificazione di gioco molto elevata.

Oltre al sistema base, esiste addirittura una versione del manuale “accelerata” vale a dire un sistema ancora più semplice.

Diretto e veloce, il Fate Accelerato permette di montare un mondo di gioco ed iniziare a giocare in poche ore.

Il gioco è stato, anche in questo caso, localizzato in Italiano, anche se, essendo datato, le sue copie cominciano a scarseggiare.

Sistema Savage Worlds

Molto vecchiotto come sistema di gioco, Savage Worlds gode ancora di ottima salute per due caratteristiche fondamentali.

La sua semplicità innata e la sua adattabilità ad ogni genere di mondo.

Creato nel lontano 2003 da Shane Lacy Hensley, è pubblicato in origine dalla Pinnacle Entertainment Group.

Distribuito dalla GG Studio in Italia, la stessa casa editrice ha poi tradotto e pubblicato alcune delle ambientazioni chiave di questo sistema.

Si tratta di un sistema ancora oggi molto valido anche per i giovani master che sia avvicinano per la prima volta al mondo dei giochi di ruolo e che vogliono libertà e semplicità.

Sistema GURPS

Progettato all’alba dei tempi dei giochi di ruolo, nel lontano 1986 dalla Steve Jackson Games, dallo stesso Steve Jackson.

GURPS è il padre dei sistemi aperti dei giochi di ruolo messi a disposizione dei giocatori.

Essendo il capostipite del genere è un prodotto di ottima fattura, attento nello spiegare un sistema a dei ragazzi che per la prima volta stringevano tra le mani una possibilità, e non semplicemente un manuale.

La storia del titolo è lunga e travagliata, l’unica edizione tradotta in Italiano è la terza, che naturalmente oggi è molto rara ed ha prezzi da collezione.

GURPS oggi si trova alla sua quarta edizione, che rimane ancora in inglese anche se ne venne annunciata la traduzione in Italiano.

Se non doveste avere problemi con l’inglese consiglio vivamente di affidarsi a questo sistema che quasi sicuramente soddisferà ogni vostra richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *