I Miei Contenuti

      Nessun commento su I Miei Contenuti

Cosa intendo quando parlo de “I Miei contenuti”?

Facciamo un rapido riassunto di ciò di cui vi ho parlato nei precedenti articoli.

Abbiamo parlato di cosa tratta un gioco di ruolo.

Abbiamo visto le varie tipologie di sistemi ed ambientazioni.

Adesso raggiungiamo il livello successivo dei giochi di ruolo, la creazione di qualcosa di realmente vostro.

Un percorso difficile inizia sempre con un passo

Se avete iniziato da poco a giocare ad un gioco di ruolo per la prima volta oppure avete creato una prima avventura, probabilmente questo articolo non vi interesserà ancora, ma prima o poi ci arriverete come ogni giocatore di ruolo.

All’inizio c’è l’entusiasmo della novità e quindi molti giocatori e master sono più che soddisfatti dei prodotti presenti sul mercato.

Ma molto presto il desiderio di cambiare vi travolgerà facendovi fare a voi stessi la seguente domanda:

Voglio davvero giocare con questo gioco o in questo mondo?

Tutti amiamo personalizzare le cose, distinguerci dalla massa ed alla fine creare qualcosa di nostro.

Un mondo nostro…

E dico nostro e non mio, perché un mondo di un gioco di ruolo si crea assieme ai propri giocatori, immergendoli nella vostra creazione e facendoli vivere al suo interno.

Per molti potrebbe sembrare un compito immane, complesso e addirittura, a volte, del tutto impossibile.

Non cedete mai a quella vocina che dice, non hai abbastanza fantasia, oppure non hai abbastanza tempo.

serve soltanto una cosa… la volontà.

Se avete davvero voglia di creare un mondo od una ambientazione tutta vostra, per voi ed i vostri giocatori, il mondo dei giochi di ruolo vi darà tutti gli strumenti di cui avete bisogno per riuscirci.

Come faccio a creare i miei contenuti?

Questa è una domanda che tutti si staranno facendo adesso, perché è la prima che ci viene in mente.

La risposta è semplice.

Siediti e pensa.

Fermati un attimo e pensa, se sei arrivato a non amare il mondo a cui giochi abitualmente significa che c’è qualcosa che non va.

Pensa a quegli elementi che non ti piacciono:

Non ti piace e che non puoi giocare con i tuoi amici se sei il master ?

Esistono anche giochi senza master, e puoi trovare tutte le informazioni qui in questo articolo.

Non ami lanciare i dadi ?

I giochi senza master sono spesso privi di dadi ma interpretativi quindi segui il link di sopra.

Nei due casi precedenti basterà cambiare gioco, perché si tratta di insofferenza verso un sistema in particolare di gioco.

Ma nel caso invece vogliate proprio giocare un mondo tutto vostro, allora dovrete mettervi d’impegno e crearlo.

A volte vi renderete conto che magari altri hanno creato qualcosa di simile, ma se anche in questo caso preferite creare da voi, fatelo e create qualcosa di unico.

Pensate ed ispiratevi, attraverso film o libri, per maggiori dettagli leggete pure questo mio articolo.

Le mie migliori ambientazioni ad esempio, sono nate da generi che non riuscivo ad amare, mi sono messo a riflettere su cosa non mi piaceva.

Poco dopo iniziai a creare un mondo che rispondeva ad un genere, rimuovendo quello che mi dava noia e aggiungendo delle cose che, a mio gusto, potevano migliorare lo stile,.

Rielaborate, modificate, rinnovate, non rimanete chiusi nel blocco del:

“Voglio qualcosa di nuovo, ma non so cosa”.

Per sostenervi in questo difficile compito, continuate a seguirmi, di modo ché possa aiutarvi in questo percorso.

Ricordate, un bravo master prima o poi si dirà “Voglio creare i miei contenuti”, un master eccellente invece smetterà di dirselo e lo farà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *