Per chi è il Gioco di Ruolo?

Per chi è il gioco di ruolo?

Fino ad ora ho descritto il gioco di ruolo in maniera molto generica senza scendere troppo nei particolari, ma credo che tu stia pensando.

Ma sarà davvero l’hobby che fa per me?

In questo articolo cercherò di cancellare i tuoi dubbi, cercheremo assieme di capire se sei un possibile giocatore di ruolo oppure no.

La cosa non è semplice, ma siccome sei nuovo, non conosci le infinite possibilità che il gioco di ruolo racchiude.

Chi sei?

La domanda non è certamente semplice, ma non ti sto chiedendo di dirmi chi tu sia a livello psicologico.

Vorrei semplicemente capire cosa ami per avere ben chiaro se il gioco di ruolo sia adatto a te.

Ti piacciono le serie Tv più famose degli ultimi anni, tipo, “Il Trono di Spade”, “The Walking Dead” o “Stranger Things” ?

Bé di sicuro hai tutte le carte per diventare un ottimo giocatore di ruolo, i giochi di ruolo basati su mondi fantasy medievali sono un infinità, come anche quelli dell’orrore e gli zombie… bé lo zombie sta bene su tutto.

Sei più un amante dell’universo Marvel ?

Esistono giochi di ruolo di supereroi che vivono avventure simili a quelle dei personaggi del film ed hanno gli stessi poteri.

Sei un amante di film post apocalittici come ad esempio, uno fra tanti, l’ultimo Mad Max – Fury Road?

Ci sono giochi basati anche su ambientazioni post apocalittiche furiose, classiche o depressive.

Ami i polizieschi ed i thriller, film come Shutter Island oppure Inception?

Ragazzo non ci crederai, esistono un mare di giochi di ruolo che permettono di vivere avventure simili.

Ami leggere libri e fumetti, ami i videogiochi, ami la storia, i castelli, i vampiri, i fantasmi, i licantropi, i folletti, le leggende, il folklore, i racconti della nonna e le favole?

Se conosci e ami tutte queste cose, sei curioso, usi la tua fantasia, benvenuto, sei davvero nel posto giusto, il gioco di ruolo è cosa tua, al 100%

Non ho l’età

Altra grandissima falsità.

Tolto il fatto che non c’è età per smettere di giocare, tutti noi sogniamo di essere eterni Peter Pan…

Tu dirai, ho una famiglia, dei figli, un lavoro, delle responsabilità, un capo che mi rende la vita impossibile, un mare di cose da studiare per il prossimo esame.

Sai che ti dico?

Scappa, ma non realmente, se stai studiando, lavorando, hai formato una famiglia, significa che si trattavano di cose a cui tenevi.

Ma è la realtà ad essere pesante, non quello che ami…

Sai cosa rende la realtà tanto pesante?

Non avere il controllo, subire.

Moltissime persone tornano a casa, la sera, e si stendono davanti la TV per, letteralmente, spegnere il cervello e non pensare, ma continuare a subire.

Il gioco di ruolo è fuga dalla realtà, un gioco pro attivo, decidi tu, raggiungi obiettivi, hai l’ebrezza della sfida, la soddisfazione di poter vincere, almeno in un gioco.

Non lo fai da solo, lo fai con degli amici, fianco a fianco, come vorresti che fosse nella realtà ogni giorno.

Non ti stanca fisicamente e tieni la mente attiva, è più salutare di passare la sera a bere ed è più economico di una pizza o del cinema.

Sto per dirti una grande verità, non hai l’età per dire che:

<<Non è tempo di Giocare di Ruolo>>

All’inizio di questo articolo la domanda era “Per chi è il gioco di ruolo?” adesso spero che ti sia chiaro.

Il gioco di ruolo è per tutti perché il suo fascino deriva dal senso di piena libertà e controllo di noi stessi.

Buttati, non ne rimarrai deluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *